Valerio Riccobono: “È tutto pronto per il mio nuovo format”

Valerio Riccobono arriva col suo nuovo programma tv: l’omaggio a Raffaella carrà!

Ancora una volta il giovane conduttore palermitano stupisce il suo pubblico.
Forse è la scommessa più grande della sua carriera, di certo sarà una scommessa per uno dei canali regionale che ha deciso di affidargli il nuovo pomeriggio domenicale.
Dove andrà in onda non si sa ancora, il giovane conduttore tiene segreto il nome dell’emittente che l’avrà in famiglia per tutta la stagione 2022-2023.
Il programma accompagnerà il pubblico che vorrà passare il pomeriggio, o parte di esso. Perno centrale della fascia pomeridiana domenicale, sarà il nuovo programma ideato e condotto da Valerio Riccobono. Ma cosa sarà il nuovo programma di Valerio Riccobono? Non sappiamo ancora bene la data d’inizio né che tipo di programma sarà, ma dalle stories instagram del giovane conduttore, possiamo azzardare che sarà un “talent dell’intrattenimento“.
Se dunque Maurizio Costanzo ha creato lo show della parola, nelle intenzioni di Valerio si vorrebbe mettere a disposizione della gente comune questo nuovo spazio televisivo per arrivare ad un confronto, si spera quanto più costruttivo possibile. Una cosa e certa, il ricordo alla mitica regina della tv Italiana sarà assicurato; e bene si, il giovane conduttore ha condiviso balli, canzoni e programmi della mitica Raffaella Carrà dicendo inoltre che sarà protagonista nel suo programma, omaggiandola per tutte le puntate.
Giovani, ma anche meno giovani, “giocheranno” con Riccobono a fare televisione, navigando attraverso le storie dei nostri giorni, principalmente storie positive, nate in rete. Il tutto declinato attraverso la parola ed il suo conseguente ascolto, con un soffio di psicologia per tradurre il senso e renderlo in qualche modo plausibile al pubblico sintonizzato da casa. Tutto questo verrà presentato grazie ad un cast fisso e ad un pubblico parlante presente in studio.
Valerio nei social ha dichiarato: “Arriverò presto, farò sognare i siciliani. Voglio diventare il numero uno della tv siciliana, le competenze ci sono, le idee anche e di certo non manca la creatività. Il direttore del canale mi ha dato carta bianca, è stracontento di avervi nella loro famiglia”, diciamocelo sono stato un grande acquisto. Per quanto riguarda Telejato sono due i motivi per cui vado via, il primo è quello professionale, con Pino Maniaci è stato un grande lavoro di squadra è stato entrare in una vera e propria famiglia, tutti pronti a venirmi incontro e non posso negare che con Telejato è stata un’avventura pazzesca anche a livello professionale, accanto a Maniaci c’è solo da imparare per questo non smetterò mai di ringraziare Pino, il secondo motivo è abbastanza deludente, Telejato il 15 maggio ha finito di trasmettere in tv grazie alla cifra esagerata che lo stato vuole pagata dalle emittenti regionali, per questo aiuterò Pino a riprendere in mano il suo canale tv, ma per crescere a livello professionale sono stato costretto a non accettare l’andare in onda web sul canale di Telejato”.
Non ci resta che aspettare i prossimi aggiornamenti anche web del giovane conduttore siciliano che ancora una volta stupisce il pubblico e rende partecipi tutti quanti. In bocca a lupo Valerio!