Arena Suzuki 2023: seconda serata con Haiducii, Blue e Ice Mc

Arena Suzuki 2023 di Amadeus promette scintille, allegria e tanto divertimento. Per tutti gli appassionati di dance music e i millenials la data da segnare in calendario è per mercoledì 27 settembre quando andrà in onda in prime time su Rai 1 la seconda serata del super show musicale con le grandi star internazionali degli anni Novanta e Duemila: Haiducii, Blue e Ice Mc. Idoli di diverse generazioni che faranno ballare davvero tutti.

Nel 2004 Haiducii è stata super ospite internazionale al Festival di Sanremo di Simona Ventura. Fra pochi giorni una delle grandi star della dance music degli anni 2000 tornerà in Rai per esibirsi sulle note del brano iconico e molto amato da diverse generazioni, Dragostea Din Tei.

Il suo 2023 è iniziato con il tour internazionale, toccando Germania, Austria e Svizzera, a cui hanno fatto seguito le pubblicazioni di Troppo Chic (Dragostea Din Tei) in collaborazione con Caffellatte e della sua nuova versione solista della canzone iconica degli anni Duemila e proseguirà in autunno con una serie di altri progetti televisivi e discografici.

Arena Suzuki dai 60 ai 2000

Amadeus – Foto: Ennevi

Le tre serate di Arena Suzuki dai 60 ai 2000 sono state annunciate durante il Festival di Sanremo e hanno registrato il sold out in pochissimo tempo. Andranno in onda su Rai 1 in prima serata sabato 23 settembre, mercoledì 27 settembre e mercoledì 4 ottobre.

Sarà un viaggio nel tempo attraverso ricordi indelebili e canzoni simbolo di più generazioni, con gli artisti originali e i loro successi immortali che hanno fatto la storia degli anni ’60 ’70 ’80 ’90 e 2000 e che torneranno a riecheggiare in un’atmosfera di festa nel vero tempio della musica: l’Arena di Verona.

Un cast stellare di oltre 40 artisti che alternerà le proprie hit ai brani lanciati direttamente dal padrone di casa Amadeus, nel ruolo che ben conosce, quello di dj. Da dietro una consolle, che sarà anche quest’anno uno dei nuclei fondamentali della scena, con Dj Massimo Alberti, Amadeus farà ascoltare il suo repertorio da dj-vocalist e le sue playlist dai 60 ai 2000.

Ecco la line-up completa delle tre sere e alcuni dei tanti successi che ascolteremo:

18 SETTEMBRE: Simple Minds “Don’t You (Forget About Me)”, Trevor Horn (The Buggles) “Video Killed The Radio Star”, Paola & Chiara “Vamos A Bailar”, Haddaway “What Is Love”, Alan Sorrenti “Figli delle stelle”, Captain Sensible “Wot”, Las Ketchup “Aserejé”, Irene Grandi “Bruci la città”, Tavares “More Than A Woman”, Doctor & The Medics “Spirit In The Sky”, Iva Zanicchi “Zingara”, Rednex “Cotton Eye Joe”, Adriano Pappalardo“Ricominciamo”, The Sugarhill Gang “Rapper’s Delight” e Renga Nek “Angelo” e “Laura non c’è”.

19 SETTEMBRE: Kool & The Gang “Celebration”, Gala “Freed From Desire”, Lorella Cuccarini “La notte vola”, Jimmy “Bo” Horne “Gimme Some”, Blue “One Love”, Le Vibrazioni “Dedicato a te”, Plastic Bertrand “Ça Plane Pour Moi”, Amedeo Minghi “1950”, Mietta “Angeli noi”, Haiducii “Dragostea Din Tei”, Orietta Berti “Fin che la barca va”, Ice Mc “Think About The Way”, The Rubettes “Sugar Baby Love”, Jalisse “Fiumi di parole” e Laid Back “Sunshine Reggae”.

20 SETTEMBRE: Natalie Imbruglia “Torn”, Madcon “Beggin’”, George McCrae “Rock Your Baby”, Stadio “Grande figlio di puttana”, Alexia “Hu La La La”, Howard Jones “What Is Love”, Valeria Rossi “Tre parole”, Whigfield“Saturday Night”, Michele Zarrillo “Una rosa blu”, Cecilia Gayle “El Pam Pam”, Mal “Furia”, The Show “Mamma Mia”, Pino D’Angiò “Ma quale idea” e Eiffel 65 “Blue (Da Ba Dee)”.

Nico

Giornalista web, addetto stampa, formatore e tutor didattico appassionato di spettacolo, tv, moda, calcio, lifestyle, cronaca rosa e nera, cinema e attualità. Dal 2010 sono iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Puglia. Scrivo per diverse testate giornalistiche digitali e cartacee, siti e blog di carattere nazionale. Ho svolto il ruolo di giurato per diversi contest e concorsi di bellezza di rilievo regionale e italiano, da Miss Reginetta d'Italia 2019 in Puglia a Top Kids Model Italy 2019 fino a Top Model of the World Italy 2019. Sono addetto stampa di molti brand di abbigliamento e accessori, calendari senza veli ed eventi di moda, come il Bari Fashion Red Carpet 2016 e 2019. Sono laureato in SPRISE all'Università degli Studi di Bari e in Relazioni Internazionali per lo Sviluppo Economico all'Universitas Mercatorum, ho conseguito il master in HRM e due master in discipline economico-giuridiche. Il mio motto è: "Libertà, laicità, legalità, eguaglianza e meritocrazia".